Comunicato 17.07.2017

Far parte di un coro di voci che rivendicano un diritto è emozionante. Stringere le mani e ritrovarci insieme davanti ad una struttura pubblica abbandonata che potrebbe e dovrebbe collegarci al mondo è nella sua amarezza entusiasmante.

Molti cittadini  VenerdiNessuna notizia ufficiale circa la riapertura dell’Aeroporto S. Anna; anzi, alcune opere necessarie per la ripresa dell’operatività sono state addirittura sospese.

In tutto questo silenzio, nella totale assenza di chi è stato chiamato a gestire un BENE PUBBLICO essenziale per il territorio CROTONESE, vogliamo nuovamente ritrovarci per lanciare l’ennesimo appello affinché L’AEROPORTO VENGA GESTITO PER IL BENE di TUTTI.

È importante continuare da cittadini a far sentire la nostra voce, è importante cercare di reagire e ritrovarci per lottare contro la situazione di isolamento in cui CROTONE e il territorio circostante si trovano.

La manifestazione del 14 luglio in aeroporto ore 10:00, ad oltre 2 mesi dalla precedente svolta in città, vuole ribadire che non ci servono parole, ci serve l’assunzione di responsabilità da parte di una classe politica che non sta dimostrando alcuna volontà di riaprire l’AEROPORTO e di RICOLLEGARCI al mondo.

2017-09-09T09:54:10+00:00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi